• Italiano

Percorso formativo professionalizzante 2

PFP 2 Manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile. Manufatti scolpiti in legno. Arredi e strutture lignee. Manufatti in materiali sintetici lavorati, assemblati e/o dipinti

Coordinatore: Oriana Sartiani

Docenti interni SAFS OPD: Sara Bassi, Francesca Bettini, Lucia Maria Bresci, Rita Chiara De Felice, Luisa Gusmeroli, Marina Ginanni, Livia Gordini, Anna Marie Hilling, Arianna Ingrassia, Chiara Modesti, Claudia Napoli, Sandra Ramat, Maria Luisa Reginella, Luciano Ricciardi, Patrizia Riitano, Andrea Santacesaria, Oriana Sartiani, Chiara Sforzi, Isabella Sicoli, Peter Stiberc, Caterina Toso

Docenti della pubblica amministrazione o esterni

Il Percorso Formativo Professionalizzante n.2 comprende più categorie di manufatti, eterogenei per caratteristiche materiche e per tipologie tecniche.
Allo scopo di fornire allo studente una panoramica più possibile ampia, completa ed approfondita delle singole problematiche, il corso è articolato in due principali settori:

  • Dipinti mobili su tela e tavola
  • Scultura lignea policroma

Le problematiche conservative sono affrontate mettendo a disposizione degli studenti una vasta casistica di opere, in modo da fornire una buona conoscenza storica, tecnica e chimico-fisica dei materiali, del loro uso e delle varie categorie tipologiche, come pure delle differenti metodiche di intervento.

Il programma di laboratorio prevede anche esperienze tecnico-pratiche di cantiere finalizzate allo studio della conservazione preventiva e programmata delle collezioni pubbliche e private, delle indagini diagnostiche inerenti i materiali e le tecniche e dei sistemi espositivi permanenti o temporanei, argomenti fondamentali per approfondimento dei temi trattati e per la risoluzione degli aspetti operativi più complessi.
Per acquisire una più ampia e critica visione del percorso professionalizzante, alcune attività tecnico-pratiche del corso sono svolte presso importanti Istituti e Fondazioni pubbliche e private, che operano nel campo della tutela e della valorizzazione di opere d’arte antiche e moderne.
E’ previsto il coinvolgimento di altri settori dell’Istituto per l’approfondimento di alcune problematiche relative al campo dell’arte contemporanea, della ceroplastica e dei manufatti polimaterici.
A completamento delle materie di laboratorio verranno attivati seminari specifici tenuti da esperti di chiara fama.

I cantieri didattici: 

Foto della galleria fotografica di Giuseppe Zicarelli -  ©OPD