• Italiano

0w0) Invito a presentare un’offerta per l’affidamento in concessione del servizio di Tesoreria e di Cassa dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.

Scadenza
01/06/2015
Data pubblicazione
04/05/2015
Ufficio emittente
OPD

Riferimenti per informazioni

(...) estratto da  "DECRETO N. 66 DEL 04 Maggio 2015 DI INDIZIONE DI GARA con procedura aperta ai sensi dell'att. 55 c. 5 del D.L. 163/2006 PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA E DI CASSA DELL'OPIFICIO DELLE PIETRE DURE DI FIRENZE".

(...)

VISTO il verbale della riunione del Comitato di Gestione dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze del 29 aprile 2015 reg. al n. 14/2015 il 30/04/2015 nel corso della quale il Comitato ha dato mandato alla Direzione Amministrativa di espletare le procedure finalizzate all'affidamento del servizio di Tesoreria mediante gara con procedura aperta ai sensi dell'art. 55 comma 5 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, considerato che la precedente gara con procedura informale ai sensi dell'art. 30 del D. Lgs. 2006/13, con invito di cinque operatori, è andata deserto;

VISTO il verbale della seduta del Comitato di Gestione dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze del 29 aprile 2015 durante la quale sono stati approvati il Disciplinare di Gara, i modelli di domanda di partecipazione alla gara, di dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atti di notorietà per la partecipazione alla gara e di offerta tecnica ed economica per l'affidamento in concessione del servizio di tesoreria, il Capitolato Speciale d'Oneri e lo Schema di Convenzione, Il Soprintendente decreta di dare avvio alla procedura per l'affidamento in concessione della gestione del servizio di Tesoreria e Cassa dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze, attraverso una gara con procedura aperta ai sensi dell'art. 55 comma 5 del D.Lgs. 163/2006 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa  e di allegare al presente decreto, a formarne parte integrante e sostanziale, la documentazione di gara approvata dal Comitato di Gestione, e segnatamente:

a) disciplinare di gara informale;

b) modello di domanda di partecipazione alla gara informa le per l'affidamento in concessione del servizio di tesoreria e cassa;

c) modello di dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atti di notorietà per la partecipazione alla gara per l'affidamento in concessione del servizio di tesoreria e cassa;

d) modello di offerta tecnica ed economica per l'affidamento in concessione del servizio di tesoreria e cassa;

e) Capitolato Speciale d'Oneri;

Note

Quesiti di gara

A seguito della richiesta di chiarimenti formulata dalla Banca Unicredit in merito all’art. 13.1 - Garanzie fideiussorie – del Capitolato speciale di Oneri

Lo scrivente Istituto dichiara quanto segue:

Considerato che non è possibile quantificare l’impegno che l’Istituto Cassiere si dovrebbe assumere, visto che nel precedente quinquennio lo scrivente Istituto non ha richiesto, pur se prevista, nessuna garanzia fideiussoria al precedente Concessionario attualmente in regime di proroga.  

Si precisa che l'ammontare della garanzia fideiussoria prevista all'art.13.1 del Capitolato Speciale d’Oneri, deve essere considerato a valere dell’ammontare dell’Anticipazione di Cassa prevista all’art. 10 del C.S.O. non utilizzata.  

IL RUP dott. Marco Ciatti

Sostituzione allegato 2

Sostituzione allegato 2, per errata trascrizione nome RUP

Si precisa che la presentazione di offerta redatta  utilizzando il precedente allegato 2, non inficia la partecipazione alla gara

Nomina commissione gara

Nominata la Commissione della gara (decreto di nomina - formato PDF). Riunione alle ore 10,00 del 09/06/2015

Documenti da scaricare