• Italiano

Archivio restauri

Archivio RestauriCenni generali

Dislocato nella sede storica dell’Opificio delle Pietre Dure l’archivio raccoglie essenzialmente la documentazione relativa ai restauri effettuati a partire dal 1975, data a cui risale l’attuale strutturazione dell’istituto. Si tratta di documentazioni fotografiche di vario formato e di schede cartacee, in parte informatizzate.

Esiste anche un archivio storico che documenta dal 1789 al 1970 la trasformazione dell’Opificio da vera e propria manifattura di corte alle dirette dipendenze del granduca (1789-1860) a stabilimento produttivo aperto anche alle esigenze dei privati che si andrà specializzando, fin dai decenni a cavallo del XX secolo, in impegnativi lavori di restauro.

Patrimonio*

schede restauri: 13.150

Negativi B/N : 60.000

Diapositive 6x6: 60.200

 

(*dati aggiornati al 30.05.2013)

Orario:
martedì e giovedì 9-13. (previo appuntamento telefonico)
Chiuso dal 24 dicembre al 1° gennaio, nel mese di agosto

Accesso:
aperto agli studiosi, restauratori, studenti universitari e delle scuole di restauro. Agli studenti è richiesta una lettera di presentazione della facoltà o della scuola frequentata.

Servizi:
Orientamento, consultazione, fotocopie e stampa del materiale fotografico previo pagamento tariffa ai sensi della Legge Ronchey.


Direttore
Anna Mieli, Funzionario Bibliotecario (III F4)


Personale impiegato
Perla Roselli, Assistente tecnico (II F4)
Stefania Giordano, Assistente amministrativo gestionale (II F4)

 

mail servizio