• Italiano

Domenica 1° maggio 2016 - Apertura straordinaria del Museo dell’Opificio

26/04/2016

Firenze

2016 primomaggiomuseo

Domenica 1° maggio 2016 il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure sarà aperto al pubblico per l’intera giornata dalle 8.30 alle 19.30 (ultimo accesso ore 19.00). Ingresso gratuito

Alle ore 10, 15, 17 saranno inoltre organizzate tre presentazioni del Museo dal titolo Un percorso attraverso le meraviglie del mosaico fiorentino, a cura degli Assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza del Museo. 

Il Museo dell’Opificio è la diretta filiazione della manifattura artistica impegnata nella lavorazione delle pietre dure, fondata nel 1588 da Ferdinando I de’ Medici.

Riflesso della vita e delle vicende della secolare attività produttiva, la collezione conserva esemplari di grande suggestione e raffinatezza, esposti con un criterio cronologico e tematico: nelle prime sale sono documentate le produzioni del periodo granducale mediceo e lorenese, nelle salette ottocentesche quelle del periodo postunitario.

Il piano rialzato è dedicato alle tecniche di lavorazione: dal ricco campionario lapideo, ai banchi da lavoro, agli strumenti, fino all’esemplificazione didattica di alcune fasi di produzione di tarsie e di intagli.

È possibile in tal modo ripercorrere il processo completo di realizzazione dell’opera e scoprire i meccanismi più affascinanti di un fondamentale episodio di storia artistica fiorentina.

 

L’apertura straordinaria del Museo dell’Opificio si inserisce tra i progetti nazionali promossi dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

 


Ufficio Promozione Culturale

Sandra Rossi, Susanna Pozzi, Angela Verdiani,

tel. 055 2651 347/ 340/ 348

opd.promozioneculturale@beniculturali.it


Vedi alcune immagini del Museo dell'Opificio - Galleria fotografica