• Italiano

La Porta Sud del Battistero arriva in Opificio

19/04/2016

Firenze

5--trasporto-Porta-Sud

La notte tra il 15 e il16 aprile 2016 è arrivata al Settore Bronzi e Armi Antiche dell’Opificio, per il restauro, la Porta Sud del Battistero fiorentino. E’ la porta bronzea più antica tra le tre dell’edificio, eseguita da Andrea Pisano e fusa da Leonardo d’Avanzo tra il 1329 e il 1336.

Prosegue così la collaborazione tra l’Opera di Santa Maria del Fiore e l’OPD che ha già restaurato, in ordine di tempo, la Porta del Paradiso e la Porta Nord di Lorenzo Ghiberti.

Le indagini e gli studi consentiranno di comprendere perla prima volta la tecnica seguita dall’artista e dal fonditore e le sue analogie e diversità rispetto a quella messa in luce perle altre due Porte ghibertiane.


La galleria fotografica 

La Porta Sud del Battistero arriva in Opificio la notte tra il 15 e il 16 aprile 2016